Sul Sinodo per l’Amazzonia

Cos’è il Sinodo?

Papa Francesco ha invitato i vescovi di tutte le diocesi del mondo a venire a Roma per discutere dell’Amazzonia e della sua gente. Questo incontro, o sinodo, è ufficialmente intitolato “Amazzonia: Nuovi Cammini per la Chiesa e per una Ecologia Integrale.” Consulta il sito ufficiale del Sinodo per maggiori informazioni.

“Il Sinodo dell’Amazzonia è un segno dei tempi in cui lo Spirito Santo apre nuovi cammini che discerniamo attraverso un dialogo reciproco tra tutto il popolo di Dio.”

Instrumentum Laboris

Documenti chiave

Il sinodo è guidato da due documenti: il documento preparatorio e il documento di lavoro, o instrumentum laboris.

Il documento preparatorio include un elenco di domande che sono state discusse con le comunità locali in Amazzonia, per garantire che il Sinodo risponda alle competenze e alle preoccupazioni locali.

L’instrumentum laboris (solo in inglese) trae saggezza da queste conversazioni e dall’insegnamento millenario della Chiesa per guidare le discussioni dei padri sinodali.

“Oggi la Chiesa ha l’opportunità storica di differenziarsi nettamente dalle nuove potenze colonizzatrici ascoltando i popoli amazzonici”

Instrumentum Laboris

Video prospettive

CIDSE, l’alleanza internazionale delle agenzie cattoliche di sviluppo, e REPAM, la rete ecclesiale panamazzonica, hanno collaborato alla creazione di 17 brevi interviste sul sinodo con i principali pensatori cattolici. Sono disponibili con sottotitoli in lingua sul canale YouTube di CIDSE.